18
Set
images

Lavorare in sicurezza: la parola all’esperto.

Mi è stato chiesto di scrivere qualcosa che afferisse l’attuale Normativa sulla Sicurezza del Lavoro per ciò che concerne gli alberghi. Con gran piacere proverò ad evidenziare alcuni argomenti che riguardano la materia.

Innanzitutto, il Dlgs. 81/08 ( Testo Unico sulla Sicurezza del Lavoro ) si applica a tutte le imprese che abbiamo almeno un dipendente. Rimarchiamo che con “un dipendente” non significa che lo stesso debba essere necessariamente assunto dall’impresa, ma ci si riferisce a tutto il personale che opera con continuità presso l’Azienda, compresi i volontari non retribuiti. Risulta quindi evidente che in ambito alberghiero il discorso sicurezza del lavoro è cogente.

Spesso i Datori di Lavoro non si rendono conto – perchè impegnati a mandare avanti l’impresa – che non essere allineati alla vigente normativa, oltre a mettere a rischio il proprio personale ed i loro ospiti, con tutto cio’ che ne consegue,  può generare una serie di sanzioni che verranno comminate in fase ispettiva.

Spesso la sicurezza sul lavoro viene vista esclusivamente come una spesa o una tassa da pagare, mentre, se correttamente applicata, può essere una fonte di grande risparmio per l’imprenditore, un ottimo biglietto da visita e un modo per tenere alla salute dei propri collaboratori e clienti. 

Nel rispetto della Normativa, inoltre, tutto il personale dovrà collaborare attivamente con il Management dell’hotel per mantenere la sicurezza a livelli accettabili. Ogni collaboratore infatti – pena sanzioni – sarà obbligato a segnalare al Datore di Lavoro o alle figure che a lui riportano, le eventuali deficienze dell’albergo. Si capisce bene, quindi, come tutto ciò si traduca in  una risorsa fondamentale per la buona conduzione della struttura ricettiva.

  • Chi meglio del personale conosce infatti le carenze della stanza X o della sala conferenze Y?
  • Quanti potenziali problemi può risolvere un dipendente addestrato e motivato?
  • Alle domande della clientela, quante risposte già pronte può avere il personale che conosce la propria struttura ?
  • Quanto sarà più tranquillo il datore di lavoro ogni volta che subirà un’ispezione degli organi competenti correndo il rischio che gli venga chiusa l’attività?

Su questi interrogativi – e molti altri – mi piacerebbe confrontarmi con voi, conoscere la vostra opinione e le vostre esperienze.

Vi aspetto numerosi.

 

 

 

Dr. PAOLO IUDICA
Formatore per la Sicurezza sul Lavoro
Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione
Consulente di Facility Management e Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001
 
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*

Contatti





NOME:

E-MAIL:

MESSAGGIO:



S.S.A. SOLO SERVIZI ALBERGHI

00178 Roma (RM)

Tel. +39 06 92956768

Fax : +39 06 92956768

E-Mail: info@soloservizialberghi.it